Logo
Mostre d’Arte Gratis a Milano
31 Gen 2021

Mostre d’Arte Gratis a Milano

Post by Maurizio

Aggiornamento continuo sugli appuntamenti con l’Arte aperti al pubblico

 

 

RED LAB GALLERY

Dal 6 maggio 2021 al 30 luglio 2021

Nebulosa 11. Beside Walden

Opere di Dacia Manto

La mostra è un omaggio sentito e profondo alla Natura, ma al contempo un monito per quella parte di umanità che continua indiscriminatamente a sfruttarla. In questo suo nuovo progetto, l’artista visiva Dacia Manto espone disegni su carta di piccole dimensioni realizzati ad olio e pastelli e un’installazione site-specific composta da mappe sovrapposte e ramificate… (vai alla pagina della mostra)

 

GALLERIA ARTEUTOPIA

Dal 1 maggio 2021 al 30 maggio 2021

Rock City

Mostra collettiva fotografica

Raccolta di immagini dai primi anni Ottanta fino al Duemila. La storia di una stagione entusiasmante per la musica, l’arte e la moda che ci restituisce l’irresistibile energia che scorreva in quegli anni nelle vene di Milano, the Rock City… (vai alla pagina della mostra)

 

KAUFMANN REPETTO

Dal 6 maggio 2021 al 12 giugno 2021

Grow

Opere di Judith Hopf

Nel suo nuovo progetto, l’artista presenta sculture e serigrafie, opere che rivalutano il nostro sistema di pensiero e che mettono in discussione il ruolo privilegiato dell’uomo nelle strutture gerarchiche dell’esistenza…. (vai alla pagina della mostra)

 

WINARTS

Dal 6 maggio 2021 al 30 giugno 2021

Solo Show

Opere di Golsa Golchini

In mostra i lavori su tela dell’artista iraniana. Scene e paesaggi sono elaborati con ironia in suggestioni figurative. Effetti materici e inserti di oggetti evidenziano piccole figure che discendono su piste innevate o si tuffano nella scia di un’onda… (vai alla pagina della mostra)

 

VIASATERNA

Dal 19 aprile 2021 al 16 luglio 2021
Lun/Ven 12.00-19.00 su appuntamento
via G. Leopardi 32

Dancing30

Opere di Kings

La mostra introduce la misteriosa storia del Club30, una discoteca abbandonata e senza tempo, situata al numero mancante di via Leopardi, tra il ventotto e il trentadue.

Sarà che c’è bisogno di colore, sarà l’effetto dei neon o dei minuziosi collage… Sta di fatto che, da questa mostra, non si esce allo stesso modo in cui si è entrati, c’è un’aura ammaliante e pervasiva che, come ogni forma di seduzione, rimane addosso per un po’.

La disposizione su due piani degli spazi espositivi invita a scoprire per gradi le opere, attirati dalle luci e dai suoni provenienti dalle stanze di questo misterioso Club30 color fucsia.

Da vedere uno ad uno i numerosi collage di varie dimensioni, popolati da donne bellissime e uomini eleganti insieme a maschere e creature immaginarie, a metà tra realtà e fantasia come in un quadro di Bosch.
Gli stessi bizzarri personaggi che si ritrovano nel racconto scritto che accompagna i lavori in mostra.

Note sugli artisti: dietro al nome “Kings” si nascondono Federica Perazzoli e Daniele Innamorato, duo artistico attorno a cui ruotano altre figure creative come in una nuova factory Warholiana, in un lavoro che spazia tra le più diverse espressioni e tecniche (fotografia, neon, installazioni,…), con la musica come ispirazione profonda

Enjoy!

 

previous arrow
next arrow
Slider

 

 

EAST CONTEMPORARY

Dal 27 aprile 2021 al 5 giugno 2021

Feral Signals

Mostra collettiva

In mostra le opere pittoriche e tessili di Eliška Konečná (Repubblica Ceca, 1992), Stanislava Kovalčíková (Slovacchia, 1988) e Lotte Maiwald (Germania, 1988), tre artiste interessate all’esplorazione dell’invisibile e del subconscio… (vai alla pagina della mostra)

 

ARTNOBLE

Dal 22 aprile 2021 al 12 giugno 2021

Zeitgeber (donatore di tempo)

Mostra collettiva

Collettiva focalizzata sul soggetto articolato della natura e delle sue metamorfosi. I lavori figurativi, le sculture e le installazioni di un gruppo di artisti emergenti sono posti in dialogo con una selezione di stampe fotografiche presentate in forma di lightbox da Michele Guido (1976), artista che ha scritto anche il testo che accompagna la mostra… (vai alla pagina della mostra)

 

ESH GALLERY

Dal 20 aprile 2021 al 25 giugno 2021
Lun/Ven 11.00-18.30
via Forcella 7

Japanorama. Ukiyo-e Today

Mostra dedicata alla stampa giapponese

Ukiyo-e (che significa “immagini del mondo fluttuante”) è una particolare stampa giapponese (molto popolare a partire dalla seconda metà del XVII secolo) impressa con matrici di legno, che in genere raffigura scenari cittadini e di vita quotidiana, soggetti vari (lottatori di sumo, cortigiane, attori famosi,…) e temi naturalistici (come la celeberrima “Grande onda di Kanagawa” di Hokusai).

Il termine fa riferimento al periodo in cui la nuova borghesia amava immergersi nel godimento dei piaceri effimeri e fuggevoli (in altri termini “fluttuanti”) come antidoto alla malinconia della realtà.

E proprio da questo concetto di “leggerezza” ha origine il logo di questo blog, come ho spiegato in breve nel primissimo post

La mostra illustra come questa tradizione artistica possa essere declinata con successo anche in chiave moderna, con le stampe dedicate a tre nomi stellari del firmamento musicale internazionale: David Bowie, i Kiss e gli Iron Maiden.

Da notare che il procedimento usato per realizzare queste opere è quello originale dei maestri giapponesi, ossia un lavoro di squadra di tre diverse figure professionali (un illustratore, un incisore e uno stampatore).
Pensate che, partendo dal modello del disegnatore, l’incisore deve realizzare una matrice di legno per ogni colore presente nella stampa finale (nella slide, ad es., si può vedere la matrice del colore giallo), scavando in ogni tavoletta delle specifiche aree in rilievo.
Basta vedere quanti colori compongono ogni stampa per capire quanto lavoro c’è dietro ognuna di esse.

Ogni opera è poi legata a qualche aneddoto particolare. Nella prima delle due stampe dedicate a David Bowie, ad es., il mitico cantante è raffigurato come il leggendario incantatore di serpenti Kidomaru (molto popolare nell’iconografia giapponese), alludendo al suo potere artistico di stregare le platee in ogni parte del mondo. Altri elementi (il celebre simbolo del fulmine sul viso, il bianco del kimono) rimandano poi alla copertina dell’album “Aladdin Sane”.

Lo stesso vale per le stampe dei Kiss e degli Iron Maiden, trasformati in attori kabuki o in guerrieri samurai, e con tanti simboli a loro collegati, tutti da scoprire.

Enjoy!

 

previous arrow
next arrow
Slider

 

 

 

TUBE CULTURE HALL

Dal 16 aprile 2021 al 30 maggio 2021

Bored Queen Overlooks Her Fields

Opere di Sophie Ullrich

Prima personale italiana della giovane artista tedesca Sophie Ullrich. Il titolo della mostra è esplicativo. La ricerca e la poetica degli artisti sono state influenzate dalla forzata assenza di socialità e dalla limitata mobilità, e “Bored Queen Overlooks Her Fields” è il risultato di questo controverso periodo. 12 nuovi dipinti che raccontano della natura, di attività domestiche, condite dall’umorismo che non dobbiamo perdere soprattutto in questi tempi complessi… (vai alla pagina della mostra)

 

AREA 35

Dall’8 aprile 2021 al 23 maggio 2021

LNDSCP / New means for Landscape

Mostra collettiva

Messe da parte le proprie funzionalità descrittive, il paesaggio è diventato da più di un secolo un genere che non racconta più una realtà esterna, ma dinamiche interiori, soggettive, poetiche o concettuali. Attraverso il lavoro di sei artisti contemporanei la mostra presenta diverse attitudini con cui oggi è possibile lavorare sul paesaggio snaturandone i presupposti di partenza… (vai alla pagina della mostra)

 

A.MORE

Dal 3 maggio 2021 al 30 giugno 2021

Igor Moritz

Mostra personale

Artista autodidatta polacco, giovanissimo (classe 1996), Igor Moritz è già stato segnalato come uno degli artisti emergenti da seguire… (vai alla pagina della mostra)

 

MAAB GALLERY

Dal 29 aprile 2021 al 25 giugno 2021

Fine del mercato

Opere di Franck Scurti

Il titolo emblematico esprime l’ambiguità del momento storico che viviamo ma anche il modus operandi dell’artista francese, in bilico tra creazione artigianale e produzione industriale. L’esposizione ha come idea centrale la dialettica tra economia quotidiana, mercato dell’arte e qualcosa di più sacro. In mostra sono presenti due nuclei di opere e un’installazione appositamente concepite per lo spazio milanese… (vai alla pagina della mostra)

 

CASTIGLIONI FINE ARTS

Dal 17 aprile 2021 al 5 giugno 2021

Masculin / Féminin

Opere di Flaminia Veronesi

La mostra è un’indagine sulla fantasia, l’identità e la realtà. Un tuffo nelle profondità di visioni e paesaggi onirici… (vai alla pagina della mostra)

 

 

PODBIELSKI CONTEMPORARY

Dal 28 aprile 2021 al 29 maggio 2021

Not only history, but our memories

Mostra fotografica collettiva

Gli artisti propongono una serie di lavori che vogliono affrontare alcuni nodi della storia contemporanea in chiave dialogica con il presente, attraverso il filtro delle proprie vicende personali o familiari, fondendo memoria personale e collettiva… (vai alla pagina della mostra)

 

MASSIMO DE CARLO

Dal 28 aprile 2021 all’11 giugno 2021

Carla Accardi at home

Opere di Carla Accardi

Dopo la mostra dedicata a Carla Accardi (1924-2014) inaugurata nell’autunno 2020 al Museo del Novecento di Milano, Massimo De Carlo dedica una mostra a questa maestra dell’astrazione italiana… (vai alla pagina della mostra)

 

A ARTE INVERNIZZI

Dal 13 maggio 2021 al 7 luglio 2021

Interazione continua

Opere di Gianni Asdrubali

La mostra ripercorre gli ultimi quindici anni del lavoro di Gianni Asdrubali sia attraverso opere su tela come Stoide (2007), Stresse (2017) che opere in plexiglas e legno dal nome Zakeusse (2019) e Stenkanibale (2021)… (vai alla pagina della mostra)

 

VISTAMARESTUDIO

Dal 20 aprile 2021 al 31 maggio 2021

Quattro forme

Mostra collettiva

Mostra che riunisce le opere di Mario Airò, Joana Escoval ed Ettore Spalletti, illuminate da un’installazione del designer Michael Anastassiades che trasforma le condizioni di luce della galleria… (vai alla pagina della mostra)

 

CLIMA

Dal 20 aprile 2021 al 29 maggio 2021

Firmament of Time

Opere di Justine Neuberger

Prima personale della pittrice americana Justine Neuberger… (vai alla pagina della mostra)

 

 

THE FLAT – MASSIMO CARASI

Dal 15 aprile 2021 al 29 maggio 2021

Noises from the closet

Mostra collettiva

La mostra riunisce le opere di sei artisti (Michael Bevilacqua, Andrea Carpita, Peter Frederiksen, Adrian Hobbs, Derek Mainella e Ally Rosenberg) che utilizzano diversi linguaggi espressivi, dalla pittura e la scultura fino all’arte del ricamo… (vai alla pagina della mostra)

 

GIÒ MARCONI

Dall’8 aprile 2021 al 3 giugno 2021
Mar/Sab 11.00-19.00
via Tadino 20

Cold Shoulders / Foreign Affairs / Seafood Dinners / Pregnant Décor / Power Vacuums / and The Last Gate at the End of a Long Terminal

Opere di Matthew Brannon

“Ho realizzato questa mostra durante l’anno surreale che è stato il 2020. Ho immaginato un aereo sospeso a mezz’aria sopra una città in un qualche momento durante il secolo scorso. Ogni opera mostra il sedile di un passeggero invisibile. È il set di una produzione teatrale dopo che lo spettacolo è finito e le telecamere sono spente…”.

Queste le parole di Matthew Brannon, l’artista-scrittore che ha realizzato queste vivaci e dettagliate serigrafie che illustrano i temi del viaggio e del passare del tempo. Il suo linguaggio visivo, che richiama quello delle pubblicità e dei poster, dà colore al desiderio di poter nuovamente riempire questi voli vuoti.

All’interno dell’aereo troviamo la grande cabina di pilotaggio e diversi posti di passeggeri immaginari. Il loro comun denominatore è la presenza della poltrona, del tavolino e del finestrino con vista notturna su una città. Il resto della scena, invece, è un collage fatto dei più svariati oggetti, molti di uso quotidiano, altri davvero insoliti (un modello anatomico del cuore…) che danno allo spettatore un’idea dei gusti e della personalità di ogni viaggiatore.

Una mostra pensata come le pagine di un libro illustrato, che fa pensare ma “a colori” e che, a dispetto dell’attuale situazione, fa volare almeno con la fantasia

 

previous arrow
next arrow
Slider

 

 

GALLERIA FRANCESCO ZANUSO

Dal 5 al 27 maggio 2021

Vietnam mon amour

Opere di Barbara Pellizzari

In mostra una selezione di lavori (tra cui molti inediti) realizzati a lacca, creati dall’artista tra il 2015 e il 2020. Pervase da un luminoso cromatismo, nelle opere esposte emerge l’influenza di Paesi e culture diversi, legata all’esperienza cosmopolita di Barbara Pellizzari, che ha vissuto per quasi vent’anni nel continente asiatico e tre anni in Vietnam… (vai alla pagina della mostra)

 

MADE4ART

Dal 13 aprile 2021 al 13 maggio 2021

Scatti di natura geometrica

Fotografie di Guido Alimento

Il progetto espositivo ripercorre le principali serie di scatti realizzate dall’artista fotografo nel corso del tempo con l’aggiunta di alcune sorprendenti opere inedite frutto di una recente sperimentazione… (vai alla pagina della mostra)

 

C+N CANEPANERI

Dal 27 aprile 2021 al 22 maggio 2021

Due per due

Opere di MJ Torrecampo e Salvo

A confronto le ricerche pittoriche di due artisti di generazioni diverse: MJ Torrecampo (1992) e Salvo (1947-2015)… (vai alla pagina della mostra)

 

CASSINA PROJECTS

Dal 14 maggio 2021 al 2 ottobre 2021

X_minimal

Mostra collettiva

In mostra le opere di numerosi artisti che, utilizzando media e materiali diversi, ci guidano alla scoperta del Minimalismo a partire dagli anni Settanta a oggi… (vai alla pagina della mostra)

 

NCONTEMPORARY

Dall’8 aprile 2021 al 29 maggio 2021

Trying to be a square but never being a square

Opere di Jonny Briggs

La mostra presenta lavori inediti dell’artista affiancati da pezzi già celebri della sua produzione. Il percorso espositivo si apre con un nuovo lavoro, che dà il titolo all’intera mostra, in cui troviamo una sintesi di alcuni dei più importanti elementi della ricerca dell’artista (la maschera del volto del padre, l’utilizzo simbolico del colore rosa fluorescente ma, soprattutto, la costruzione di un’immagine surreale all’interno di un contesto naturale). La figura del cerchio continua poi come filo conduttore dell’intera mostra… (vai alla pagina della mostra)

 

ICA MILANO

Dal 6 Maggio 2021 al 3 Giugno 2021

Trovate Ortensia

Mostra collettiva

Collettiva delle artiste e degli artisti partecipanti all’edizione 2019-2020 di Roma Calling, il programma di residenza transdisciplinare dell’Istituto Svizzero di Roma. L’esposizione trae spunto da “La Libellula”, poemetto attraversato dalla figura spettrale e ambigua di Ortensia, che oscilla tra una tensione verso l’esterno e un ritirarsi intimo e riparato… (vai alla pagina della mostra)

 

STILL FOTOGRAFIA

Fino al 1 giugno 2021

Fotografia Totale

Fotografie di Maurizio Galimberti

La mostra è una vera e propria panoramica sullo straordinario lavoro di questo particolare artista, presente con oltre 90 opere in esposizione, tra cui i suoi mosaici di Polaroid, le istantanee singole – sia Polaroid che Fuji Instax – ritratti e ready made, in un vero e proprio dialogo continuo tra reale e surreale… (vai alla pagina della mostra)

 

PROMETEO GALLERY

Dal 23 marzo 2021 al 10 maggio 2021

Passione Cola Passione Scorre

Opere di Iva Lulashi

Nuova personale dell’artista albanese con opere inedite e seducenti, che avvolgono lo spettatore con un’accogliente palette pastello, coinvolgendo i sensi in un sottile piacere voyeuristico. Il titolo della rassegna ricalca un telegramma di Mario Schifano, in risposta alla domanda dell’amico Corrado Levi, su cosa fosse per lui la passione bruciante… (vai alla pagina della mostra)

 

GALLERIA GIAMPAOLO ABBONDIO

Dal 10 aprile 2021 al 22 maggio 2021

How to dance Rave music

Fotografie di Simone Bergantini

Una serie di fotografie che documentano l’esibizione di giovani performer ripresi in ambienti naturali e in studi di posa mentre ballano musica techno. Il percorso espositivo si compone di 5 polittici di grandi dimensioni composti da 15 immagini ciascuno, 4 ritratti e alcuni piccoli paesaggi, a cui si aggiungono, quali elementi installativi, 5 flight case, usualmente utilizzate per il trasporto delle attrezzature musicali e pensate in questo caso per la conservazione dei polittici… (vai alla pagina della mostra)

 

29 ARTS IN PROGRESS GALLERY

Dal 13 aprile 2021 al 29 maggio 2021

Blooming Japan

Mostra collettiva

La mostra riunisce una raffinata selezione di trenta opere, tra fotografie giapponesi all’albumina dipinte a mano e collotipi, risalenti al periodo tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento. Le fotografie esposte sono esempi eccellenti della cosiddetta Scuola di Yokohama, nata in Giappone nella seconda metà dell’Ottocento a partire dall’incontro fra la tecnica fotografica di importazione occidentale e la maestria secolare dei pittori locali. Sono fotografie che non hanno eguali nel mondo per la raffinatezza della ricerca compositiva e la finissima colorazione delle immagini… (vai alla pagina della mostra)

 

ALESSIA PALADINI GALLERY

Dal 16 aprile 2021 al 30 giugno 2021

Le Jour le plus beau

Opere di Carolle Bénitah

In mostra una ricca selezione di opere dell’artista che, applicando dettagli fatti a mano (ricami, interventi in foglia d’oro) su fotografie anonime trovate nei mercatini, esplora i temi della famiglia, della memoria e del tempo che scorre… (vai alla pagina della mostra)

 

BUILDING GALLERY

Dall’8 aprile 2021 al 26 giugno 2021

E T E R E

Opere di Yuval Avital

La mostra invita il visitatore a partecipare a un viaggio dentro la narrazione multidisciplinare dell’artista. Il percorso espositivo presenta infatti una selezione di sculture sonore, fotografie, videoproiezioni e installazioni multimediali, accanto a un’inedita produzione pittorica di oltre 80 dipinti presentati al pubblico italiano per la prima volta… (vai alla pagina della mostra)

 

CASE CHIUSE HQ

Dal 12 marzo 2021 al 14 maggio 2021

Abrigo de Luz

Opere di Alejandro Corujeira

Prima mostra italiana di Alejandro Corujeira, che a sua volta ha invitato Giorgio Griffa (presente con una tela del 1970). L’astrazione di Corujeira è equilibrata e profondamente ponderata. Lavorando con matita, grafite, acrilico e acquarello, l’artista traccia linee sinuose che ondeggiano e si intersecano su campi di forme e di colore… (vai alla pagina della mostra)

 

OTHER SIZE GALLERY

Dal 14 aprile 2021 al 24 maggio 2021

Fantasia

Fotografie di Karim El Maktafi

La mostra si svolge in due momenti: fino al 3 maggio, presenta circa quindici scatti esposti tra le sale della galleria e le vie limitrofe, in un itinerario diffuso che sfrutta gli spazi della cartellonistica pubblicitaria; fino al 24 maggio, prosegue nella sola galleria dove vi si possono ammirare le opere più significative. Le fotografie documentano in scatti spettacolari alcuni momenti della “Fantasia”, manifestazione tradizionale magrebina… (vai alla pagina della mostra)

 

MASSIMO DE CARLO

Dal 3 aprile 2021 al 15 maggio 2021

Yucaipa

Opere di Aaron Garber-Maikovska

Seconda mostra personale dell’artista di Los Angeles con la galleria e la sua prima a Milano. “Yucaipa” comprende una nuova serie di sei dipinti astratti di grandi dimensioni, insieme a due video-documenti montati su sculture mobili orizzontali. Il titolo della mostra fa riferimento a una città della California meridionale, dove l’artista si era esibito in più occasioni… (vai alla pagina della mostra)

 

CARDI GALLERY

Dal 22 febbraio 2021 all’8 maggio 2021

I Dormienti

Opere di Mimmo Paladino

Imperturbabili uomini eterni realizzati in argilla, “I Dormienti” di Mimmo Paladino furono creati alla fine degli anni Novanta ed esposti alla grande mostra del Roundhouse di Londra (1999), in dialogo con un sistema audio appositamente progettato dal musicista britannico Brian Eno. Vent’anni dopo, l’artista cura personalmente un nuovo allestimento, inedito, pensato per la prima mostra a Milano, e ancora una volta le composizioni musicali di Brian Eno liberano “I Dormienti” dalla pesantezza del sonno. I corpi de “I Dormienti” (in cui molti hanno visto un riferimento ai resti degli abitanti di Pompei ed Ercolano, ma che in realtà si riferiscono ai disegni di Henry Moore che rappresentano i rifugi di guerra inglesi durante la Seconda Guerra Mondiale) sono accompagnati al primo piano della galleria dalla grande opera inedita “Sunday Mornin’ Comin’ Down”, composta da 100 disegni realizzati nel corso del 2020… (vai alla pagina della mostra)

 

HUB/ART

Dal 10 marzo 2021 al 30 giugno 2021

Metamorphosis

Opere di Laura Benetton

Il lavoro di Laura Benetton indaga la stretta relazione tra arte, natura e scienza: dove colore e movimento si intersecano, prendono vita opere contemporanee dinamiche, realizzate con una gamma ampia e diversificata di mezzi (oli e acrilici, disegni, schizzi e opere multidisciplinari con luce al neon)… (vai alla pagina della mostra)

 

MONICA DE CARDENAS

Dal 4 marzo 2021 al 8 maggio 2021

On Paper

Mostra collettiva

In mostra opere su carta di quattro artisti italiani accomunati dall’utilizzo del disegno come elemento costante della loro ricerca che esplora varie tecniche espressive… (vai alla pagina della mostra)

 

FONDAZIONE ARNALDO POMODORO

Dal 17 febbraio 2021 al 14 maggio 2021

A Perfect Shop-Front

Opere di Kasper Bosmans

Nei suoi lavori Kasper Bosmans associa temi socio-politici e contesti storico-culturali diversi tra loro in forme che attingono a repertori araldici, alla simbolica del folklore e alla storia della decorazione, nel tentativo di trovare nuovi modi di raccontare il sapere… (vai alla pagina della mostra)

 

THE POOL NYC

Dal 16 febbraio 2021 al 25 Giugno 2021

Love is in the Air. Ugo Foscolo e Antonietta Fagnani Arese

Mostra collettiva

Questa mostra fa rivivere in chiave contemporanea l’abitazione (al contempo salotto culturale e alcova) dei due amanti. Gli spazi della galleria vengono così trasformati in stanze di una vera e propria casa, arredata con oggetti che parlano di viaggi, musica, moda, attualità, arte e impegno civile… (vai alla pagina della mostra)

 

PIRELLI HANGAR BICOCCA

Dal 17 febbraio 2021 al 18 Luglio 2021

Digital Mourning

Opere di Neïl Beloufa

La prima grande personale dedicata a Neïl Beloufa in un’istituzione italiana nasce da una riflessione sul panorama attuale e sul concetto di vita nel mondo digitale. Fin dal titolo (“Digital Mourning”: “Lutto Digitale”) la mostra allude a uno dei paradossi più evidenti della società contemporanea, l’idea di esistenza in un mondo tecnologico e la sua scomparsa… (vai alla pagina della mostra)

 

Bottiglia in terracotta con scena di pesca mitica – MUDEC, Milano

MUDEC

Dal 9 febbraio 2021 al 20 giugno 2021

Qhapaq Ñan. La grande strada inca

Mostra archeologica

In mostra circa 100 reperti archeologici andini selezionati tra le collezioni preispaniche-amerindiane del Museo, oltre a un ricco apparato esplicativo composto di testi e mappe. La mostra si compone di sette sezioni tematiche, con una video installazione finale in 3D che restituisce le evidenze inca mappate dal personale del MUDEC di un “chasquiwasi” (stazione di posta) a Molinos (Argentina), in uso fino alla modernità… (vai alla pagina della mostra)

 

FONDAZIONE ADOLFO PINI

dal 10 febbraio 2021 al 25 giugno 2021

Vita d’Artista

Opere di Flavio Favelli

Favelli interviene nella casa che fu di Adolfo Pini e prima di lui del pittore Renzo Bongiovanni Radice, alla ricerca di un confronto tra il passato, la sua eredità e l’opera dell’artista. Nelle sue opere – collage, sculture, ambienti – i materiali vengono assemblati dando vita a sovrapposizioni di senso che non snaturano gli oggetti ma ne amplificano il valore simbolico… (vai alla pagina della mostra)

 

HANGAR BICOCCA

Prorogata fino al 6 giugno 2021

Short-circuits

Opere di Chen Zhen

“Short-circuits” è concepita come un’esplorazione immersiva nella complessa ricerca artistica di Chen Zhen (1955, Shanghai – 2000, Parigi) e riunisce per la prima volta oltre venti installazioni su larga scala realizzate tra il 1991 e il 2000…(vai alla pagina della mostra)

Per ulteriori dettagli, vd il post “Mostre gratis, pt 95” su Instagram

 

DIMORA ARTICA

Dal 12 aprile 2021 al 19 maggio 2021

Mutante il corpo mio s’abissa

Opere di Matteo Gatti

Classe 1988, Matteo Gatti indaga i temi dell’inconscio e del mostruoso con un nucleo di opere che prendono corpo in differenti supporti, tra cui installazione e disegno, sviluppandosi in un percorso che ipotizza una mutazione alternativa dell’esistente… (vai alla pagina della mostra)

 

GALLERIA MILANO

dal 20 aprile al 24 luglio 2021

Hyphae – Dove le cose cadono e non ritornano più a se stesse

Opere di Riccardo Arena

Mostra personale concepita come una grande installazione che si sviluppa nelle due sale della galleria e orchestra collage, fotografie, disegni, sculture e materiali d’archivio… (vai alla pagina della mostra)

 

OFFICINE SAFFI

Fino al 21 maggio 2021

Magazzino

Mostra collettiva

L’esposizione raccoglie i lavori di 14 artisti per una panoramica internazionale sulla ceramica contemporanea. Una collettiva che nasce dalla semplice volontà di esporre belle opere in ceramica per raccontare il percorso e la ricerca artistica della galleria… (vai alla pagina della mostra)

 

STUDIO VISCONTI

Fino al 16 luglio 2021

XXX

Mostra collettiva

In mostra i lavori di Antonio Catelani, Mario Dellavedova e Luca Pancrazzi. I tre artisti si uniscono in un dialogo tra pittura e scultura… (vai alla pagina della mostra)

 

GALLERIA CHRISTIAN STEIN

Fino al 30 maggio 2021

Zoagli

Opere di Fausto Melotti

In collaborazione con la Fondazione Fausto Melotti, la mostra presenta una vasta serie di dipinti a olio su tela realizzati nella prima metà degli anni Cinquanta da Fausto Melotti (1901-1986), nella cittadina ligure di Zoagli. Una raccolta di opere per la maggior parte mae esposte al pubblico, che dialogano con una figura femminile in ceramica smaltata (Cariatide, 1950), al centro della sala… (vai alla pagina della mostra)

 

GALLERIA BOTTEGANTICA

Dal 22 ottobre 2021 al 18 dicembre 2021

Il giovane Boccioni

Mostra personale

Sono poche le mostre che hanno ripercorso con rigore scientifico la fase giovanile e formativa di Umberto Boccioni. La rassegna propone un’accurata selezione di opere eseguite da Boccioni tra il 1901 e il 1909. Anni nei quali il pittore, allora ventenne, rafforza la sua vocazione artistica attraverso esperienze di studio condotte a Roma, Padova, Venezia e Milano, intervallate dall’importante soggiorno parigino del 1906 e dal successivo viaggio in Russia… (vai alla pagina della mostra)

 

Continua…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags: , , , , , , ,

0 Comments

Leave a Comment

Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per formulare commenti relativi ai contenuti di questo blog *