Logo
C’è sempre il sole a SPAM-A-LOT
6 Dic 2017

C’è sempre il sole a SPAM-A-LOT

Post by Maurizio

Grazie ai filtri anti-spam, la posta indesiderata viene confinata in un’apposita cartella che ogni giorno si riempie di decine di e-mail spazzatura (junk mail), commerciali e non.
Si tratta di messaggi a cui non siamo minimamente interessati se non per sorridere dei loro mirabolanti e improbabili contenuti.
Di seguito qualche notizia sulle origini del termine e alcuni casi concreti in cui mi sono imbattuto.


DA UNA SCATOLETTA DI CARNE ALLA POSTA ELETTRONICA INDESIDERATA


“SPAM! SPAM! SPAM! SPAM!”

SPAM ClassicNel divertente sketch dei Monty Python, ambientato in una locanda frequentata da Vichinghi, non c’è verso di ordinare un piatto senza Spam, la storica carne in scatola in commercio fin dal 1937 (il cui nome non è chiaro se derivi da “SPiced hAM” o se sia l’acronimo di “Shoulder of Pork And haM”), famosa ai tempi anche come rancio dei soldati americani nella Seconda Guerra Mondiale.

Ironizzando sull’eccessiva pubblicità di questo prodotto, gli attori ripetono insistentemente il termine Spam tanto da farlo diventare un vero tormento (al pari dell’odierna posta spazzatura).
Ecco quindi spiegato come, sulla scia di questa gag, per analogia si è passati a designare con lo stesso termine la posta indesiderata.

 

“TU CHIAMALE, SE VUOI, EMOZIONI” (Lucio Battisti)

 

Rankings SPAMOltre che fastidioso, lo spamming è una forma di marketing illecito (mancando il consenso esplicito del destinatario) e sconfina nel reato penale nella sua forma più pericolosa, il phishing.

Come sappiamo, il fenomeno dello Spam ha assunto nel tempo una portata tale da indurre i servizi di posta elettronica a implementare appositi filtri che dirottano automaticamente questo tipo di e-mail in una cartella ad hoc.

Di solito si cestina il tutto in blocco (meglio però controllare per evitare di cancellare e-mail legittime considerate erroneamente come Spam) ma, se ci si limita solo a dare un’occhiata, senza cliccare sui link contenuti nella mail né tantomeno rispondere allo spammer, ci si può illudere per bene, divertire e, qualche volta, anche emozionare a costo zero.

Ultimamente, infatti, sono risultato il fortunato “vincitore” di

  • una Play Station
  • due anni di Abbonamento alla Pay Tv
  • due Biglietti A/R validi per le Frecce
  • un Buono spesa da 500 euro
  •  un Computer
  • un Kit da Sommelier

Spam NutellaMa questo è nulla rispetto all’immensa soddisfazione di essere l“UNICO vincitore in ITALIA di 5 Kg di Nutella”.

Nel tripudio di sconti esclusivi, rimborsi, incentivi fiscali e prestiti approvati (anche se mai richiesti), c’è anche la possibilità di ricevere gratuitamente l’utile “Guida per Tutelarti Online”.
Lodevole iniziativa, che però sembra un po’ come rivolgersi al Conte Dracula per una trasfusione.

Come in un film di qualche tempo fa, le proposte si fanno indecenti e non mancano mail per “Incontri con ragazze disinibite nella tua zona”, la più audace delle quali va dritta al sodo chiedendomi “Per stasera tutto ok?”


“LA SALUTE NON È TUTTO, MA SENZA SALUTE TUTTO È NIENTE”  (Arthur Schopenhauer)


SPAM AdvÈ sul versante del benessere fisico che si ritrovano le migliori perle di comunicazione persuasiva.

Esiste un rimedio per qualunque problema grazie ai più moderni ritrovati scientifici che assicurano risultati da mille e una notte.

Altolà quindi ad alluci valghi, micosi, prostatiti, emorroidi e fastidi vari.

E che dire poi della crema miracolosa che in 5 giorni libera completamente dalle rughe?
Da abbinare magari a un bel controllo della vista gratuito, per apprezzarne da vicino i prodigiosi effetti che trasformano un aspetto da E.T.  in un volto fresco e luminoso.

Per perdere peso, si va da una “Riduzione lampo dei rotoli di adipe” all’invito a “Dimagrire 4 kg SENZA INTERVENTO” (Cosa? Non c’erano molti dubbi sull’inutilità del bisturi per un simile snellimento, ma al bando ogni perplessità e così tutti tranquilli).

Lunga vita anche all’intesa di coppia sotto le lenzuola grazie al “Metodo del settore hard per uso domestico” e a preparati rinvigorenti e definitivi.
Le premesse sembrano ottime: tutto si ingrandisce e si irrobustisce, si riduce solo il prezzo.

Butta un occhio alla cartella dello Spam: potresti trovarci le e-mail più folli della giornata.

 

E-Mail Spam

Tags: , , , , ,

0 Comments

Leave a Comment

Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per formulare commenti relativi ai contenuti di questo blog *